Previsioni Meteo, tregua anticiclonica: MAPPE e bollettino dell’aeronautica militare per i prossimi giorni

/
MeteoWeb

Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni meteo sull’Italia fino a mercoledì 15 aprile

Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni meteo sull’Italia. Situazione: sull’Italia va consolidandosi un’area di alta pressione che determina generali condizioni di tempo stabile e soleggiato. Tempo previsto fino alle 7 di domaniNord: tempo stabile e soleggiato con tendenza a velature dalla notte sul settore occidentale. Nottetempo formazione di foschie e isolati banchi di nebbia sulle zone pianeggianti.

domani fino alle 7Centro e Sardegna: cielo sereno o poco nuvoloso salvo residui annuvolamenti sull’Appennino tra Lazio e Abruzzo. Dalle prime ore di domani formazione di foschie e sporadici banchi di nebbia su pianure e vallate interne. Sud e Sicilia: residua nuvolosita’ sui rilievi calabro-lucani e della Sicilia orientale, ma in rapido diradamento. Spazi di sereno sempre piu’ ampi sul resto del meridione. Temperature: massime in aumento al centro, al sud e sulle alpi, stazionarie altrove; minime in aumento al centro e al sud, stazionarie altrove. Venti: deboli variabili al nord; settentrionali sul resto del paese, da deboli a moderati al centro, ma in attenuazione, da moderati a forti al meridione. Mari: agitato lo Jonio, molto mossi gli altri mari meridionali, mossi i rimanenti bacini, tutti con moto ondoso in attenuazione.

domaniIl Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: su tutte le regioni inizialmente cielo sereno, durante la giornata si assistera’ al passaggio di nubi medio-alte; sui settori alpini e prealpini nubi piu’ consistenti dal pomeriggio, in serata deboli piogge saranno presenti sul settore alpino piemontese. Centro e Sardegna: su Sardegna e Toscana passaggio di nubi medio-alte in un contesto comunque caratterizzato da tempo stabile; sulle rimanenti regioni cielo sereno o poco nuvoloso, dal pomeriggio aumento della copertura nuvolosa medio-alta. Sud e Sicilia: cielo caratterizzato dalla presenza di poche nubi durante tutto il periodo. Temperature: minime in lieve aumento su tutto il paese; massime in generale aumento su tutte le regioni, i valori risulteranno piu’ marcati sulle regioni centrali adriatiche e meridionali. Venti: deboli di provenienza variabile al nord e al centro con tendenza a predisporsi da meridione e a rinforzare temporaneamente sulle coste tirreniche settentrionali e quelle romagnole nel pomeriggio; deboli sud-orientali sulla Sardegna tendenti a rinforzare, durante le ore centrali, lungo il versante meridionale dell’isola; deboli meridionali sulle regioni meridionali e joniche; deboli nord-orientali sulla Sicilia, tendenti a ruotare da sud-est e a rinforzare temporaneamente lungo le coste occidentale e meridionale dell’isola. Mari: poco mossi i bacini centro-settentrionali; mossi i bacini meridionali.

sabatoIl Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. SABATO 11 Nord: cielo poco nuvoloso al mattino ma con progressivo aumento della copertura nuvolosa a iniziare dalle regioni piu’ occidentali in estensione nel pomeriggio alle rimanenti regioni, con delle piogge deboli attese durante la seconda parte della giornata sui rilievi e sulla Liguria di ponente. Centro e Sardegna: copertura medio-alta in aumento sulla Sardegna e successivamente sul resto delle zone ma senza fenomeni di rilievo. Sud e Sicilia: cielo sereno al mattino, dal primo pomeriggio aumento della nuvolosita’ medio-alta su Sicilia e regioni tirreniche, in serata estensione della copertura a tutti i settori in un contesto comunque asciutto. Temperature: minime stabili su regioni di nord-est e centrali tirreniche, in lieve aumento sul resto del paese; massime in lieve diminuzione sulla Liguria, in lieve aumento su Sardegna, regioni joniche e settori costieri del medio-basso Adriatico, stabili altrove. Venti: deboli meridionali su tutte le regioni peninsulari con locali rinforzi sul golfo ligure; deboli sud-orientali sulle due isole maggiori con rinforzi lungo le rispettive coste occidentali. Mari: mossi i bacini occidentali e lo Jonio meridionale; poco mossi i rimanenti mari.

domenicaDomenica 12 inizialmente poco nuvoloso su tutte le regioni con progressivo aumento della copertura associata a deboli precipitazioni sui rilievi; i fenomeni potranno assumere anche carattere nevoso in particolare sui sull’appennino abruzzese a quote al di sopra dei 1200 metri. In serata attenuazione dei fenomeni e nubi in diminuzione. Ventilazione inizialmente debole meridionale con temporanei rinforzi sulla Sardegna, dal pomeriggio rotazione del vento da nord-ovest sulle regioni peninsulari. Mari poco mossi, localmente mosso al largo lo Jonio e il Canale di Sardegna. LUNEDI’ 13: nuvolosita’ in aumento sulle regioni settentrionali e meridionali peninsulari con piogge sparse attese al mattino sulla Calabria e, nel pomeriggio, su Romagna, Veneto e Marche. Venti settentrionali deboli temporaneamente moderati sulle regioni adriatiche, deboli da nord-est sulle due isole maggiori. Mari tutti poco mossi. MARTEDI’ 14 E MERCOLEDI’ 15: fase di maltempo che dalle prime ore della giornata vedra’ coinvolte le regioni del medio-alto Adriatico e, durante la seconda parte della giornata, le regioni centrali e poi meridionali peninsulari con piogge sparse e locali rovesci. Nuvolosita’ in aumento su tutte le regioni con nubi che attraverseranno il paese e che solo in serata tenderanno a diminuire sulle regioni settentrionali. Ventilazione moderata da nord-est sulle regioni adriatiche con rinforzi che si estenderanno dal pomeriggio anche alle regioni joniche e tirreniche centro-settentrionali. Mari poco mossi con moto ondoso su Adriatico, Jonio e Tirreno settentrionale in aumento. Mercoledi’ piogge residue sulle regioni meridionali e settori di confine nord-occidentali in un contesto di miglioramento generale.