Reggia di Caserta: tante presenze nei giorni di Pasqua nonostante il maltempo

MeteoWeb

Nella giornata di Pasqua, in cui l’ingresso era gratuito, sono stati 4108 i visitatori, un dato inferiore alle previsioni soprattutto a causa del maltempo

Reggia di CasertaBuona affluenza nei giorni di Pasqua e Lunedi’ in Albis alla Reggia di Caserta con 7600 visitatori, 400 in piu’ del weekend pasquale del 2014. Un trend che si conferma positivo dopo la pessima performance del 2013 quando appena 3500 turisti avevano visitato il Palazzo Reale Vanvitelliano patrimonio dell’Unesco. Nella giornata di Pasqua, in cui l’ingresso era gratuito, sono stati 4108 i visitatori, un dato inferiore alle previsioni soprattutto a causa del maltempo, che ha di fatto impedito la visita nel Parco Reale che la Sovrintendenza aveva tenuto aperto. Ieri invece, nonostante il Parco fosse rimasto chiuso per evitare gli assalti degli anni scorsi ai “prati reali” con conseguenti pic-nic e degrado, sono stati 3492 i turisti che hanno affollato gli appartamenti reali. Qualcun altro ha scelto i grandi giardini di piazza Carlo III di fronte alla Reggia per fare una scampagnata e una partita di pallone ma non sono state tante le persone rimaste all’aperto a causa del freddo. Unico dato negativo la chiusura di molti ristoranti e negozi, anche attorno al monumento.