Salute: dieta ferrea contro l’obesità? Lo sport non va eliminato

MeteoWeb

La presa di posizione dopo l’editoriale pubblicato nei giorni scorsi dal prestigioso British Journal of Sports Medicine

“Guai a sostenere che, per dimagrire, serve soltanto una dieta ferrea. Negare l’importanza dello sport e’ molto rischioso”. Il nutrizionista Giorgio Calabrese invita a valutare “con attenzione” i recenti studi inglesi secondo cui “l’esercizio fisico non serve contro l’obesita'”. La presa di posizione dopo l’editoriale pubblicato nei giorni scorsi dal prestigioso British Journal of Sports Medicine, ripreso con evidenza dai media del Regno Unito, in cui tre specialisti di fama mondiale definiscono l’esercizio fisico un “falso mito”. “E’ quanto di piu’ sbagliato ci sia”, sostiene Calabrese, che tra i numerosi incarichi e’ dietologo ufficiale della Juventus. “Non fare attivita’ sportiva, e limitarsi a una dieta ferrea, puo’ comportare gravi scompensi – spiega -. Molto meglio parlare di dieta equilibrata, o di dieta Mediterranea, e di associare a questa una attivita’ aerobica costante: mezzora di tapis roulant o di ciclette consentono di perdere peso nell’arco di un mese anche mangiando le stesse cose”.