Salute: lo stress si combatte colorando con i pennarelli

MeteoWeb

Colorare gli album dei disegni è da sempre un’attività per i più piccoli per stimolare la loro fantasia; in realtà la scienza spiega che colorare un album con i pennarelli è un ottima terapia per gli adulti contro lo stress quotidiano

E’ definita la terapia colouring- books: nessun farmaco, seduta di psicoanalisi, l’unico cosa che serve è un album da colorare e dei pennarelli. E’ la nuova mania importata dall’estero per combattere lo stress che deriva dalla routine quotidiana. Pare  infatti che colorando disegni di svariata natura, che siano farfalle, case, alberi ecc.. l’attività di colorare la figura stampata sull’album serve a sviluppare la concentrazione, riscoprire la creatività, ritrovare la pace interiore, come riporta un articolo de La Repubblica di stamani.

colour pensIl colouring- books diventa dunque non più semplice attività ludica per i bambini, ma una pratica per adulti di benessere quotidiano, che sta già spopolando in Francia, Inghilterra, Spagna, Stati Uniti, e che, come tutte le “mode” sta iniziando ad approdare anche in Italia. Gli album per adulti di cui si sta parlando però, non è una semplice raccolta di disegni dalla grafica elementare, ma sono album in cui professionisti del disegno realizzano composizioni grafiche e le raccolgono poi in volumi da pitturare, ed alcuni da collezionare. L’idea è venuta per prima all’illustratrice scozzese Johanna Basford, che ha realizzato il Secret Gardens, pubblicato per la prima volta nel 2013 ha avuto un successo talmente importante da essere edito diverse volte ed è stato tradotto in 22 lingue. Da qui, non si sono fatte attendere nuovi artisti che hanno voluto riproporre l’idea della Basford con le proprie tavole, fra cui quelle dell’inglese Mel Elliott, con Colour Me Good , con i disegni di celebrities come Lady Gaga, Kate Moss, Beyonce.

In Spagna ci ha pensato invece Antonio Forges, con il suo Coloréitor a stimolare la corteccia cerebrale, mentre in Francia, la casa editrice Hachette ha pubblicato tutta una serie di album intitolata Art-Thérapie . In Italia ci ha pensato la casa editrice Ultra con una serie di 12 volumi raccolti nella collana ArtActivity — Libri per adulti che vogliono colora-re, fra cui “Ritrovare calma e serenità. Gli animali”, “Sviluppare la concentrazione. Le forme astratte”. Il nuovo hobby terapeutico, inoltre, si alimenta soprattutto su Facebook e sui forum online che stanno proliferando in modo esponenziale e dove gli appassionati si scambiano consigli sul pastello giusto o sull’album più adatto al relax.

L’hobby di colorare un album quindi sta diventando qualcosa di più che un semplice passatempo: è stato dimostrato, e lo confermano anche tutte le persone che hanno adottata questa abitudine, che dedicare anche solo 15 minuti al giorno a riempire di colore i disegni del proprio volume rilassa la mente e dunque ne beneficia la creatività e la reattività cerebrale.