Sardegna: l’isola pronta a lotta antincendi

MeteoWeb

Undici elicotteri saranno quest’anno a disposizione per lo spegnimento degli incendi

Sardegna pronta per la lotta ai roghi. Anche nei poligoni militari: nelle aree interdette sara’ obbligatorio dotarsi di un Piano antincendio boschivo. In fase di ultimazione i corsi e la formazione, in collaborazione con il Corpo Forestale, per costituire delle squadre autonome, con le stellette, che possano operare all’interno delle aree militari. Obiettivo: lavorare insieme, ognuno con le sue competenze, per evitare che si ripetano situazioni come quella del rogo dello scorso anno a Capo Frasca. “Stiamo collaborando – ha spiegato l’assessore dell’Ambiente, Donatella Spano, assieme al comandante del Corpo Forestale, Gavino Diana – con grande soddisfazione da entrambe le parti”. Undici elicotteri saranno quest’anno a disposizione per lo spegnimento degli incendi. La novita’ e’ l’allungamento della stagione dal 15 maggio al 15 ottobre. I primi cinque mezzi saranno a disposizione proprio dal 15 maggio. Allungato anche il termine delle prescrizioni antincendio: durera’ sino al 31 dicembre. “In generale – ha sottolineato Spano – il nostro obiettivo e’ facilitare le procedure”.