Terremoto in Nepal: due donne estratte vive dalle macerie

Lo hanno riferito i soccorritori del Centro operativo nazionale per le emergenze

Due donne sono state estratte vive dalle macerie in Nepal, cinque giorni dopo il terremoto che ha devastato il Paese. Lo hanno riferito i soccorritori del Centro operativo nazionale per le emergenze, sul profilo Twitter dell’organizzazione. Le due persone sono state salvate a Dadhikot e Bhaktapur, a sudest della capitale Katmandu.