Terremoto in Nepal: le scalate sull’Everest riprendono entro la prossima settimana

“Nessuno ha motivo di rinunciare alla sua spedizione”

Le scalate sull’Everest potrebbero riprendere entro la settimana prossima, nonostante il sisma che ha colpito il Nepal – uccidendo circa 5.500 persone – e che ha provocato una valanga nella quale sono morti 18 alpinisti. L’ha annunciato oggi un responsabile del govenro nepalese.
“Le vie – ha detto il capo del Dipartimento al turismo – saranno riparate da qui a tre giorni e le ascensioni proseguiranno. Nessuno ha motivo di rinunciare alla sua spedizione”.