Terremoto in Nepal: sull’Everest recuperati 17 cadaveri

MeteoWeb

I voli erano stati ritardati per il maltempo

Sono diciassette i cadaveri recuperati sul monte Everest dopo la valanga causata dal sisma che ha colpito il Nepal. I feriti sono almeno 61, ha detto Ang Tshering Sherpa, capo dell’associazione delle guide. Un primo elicottero e’ riuscito a decollare da Katmandu alla volta dell’area in cui si trovano i feriti, per trasferirne diversi in ospedale. I voli erano stati ritardati per il maltempo.