Terremoto Nepal, bilancio sempre più drammatico: 5.844 morti e 11.175 feriti

Terremoto Nepal, il bilancio aggiornato: sempre più morti è feriti, è un’apocalisse

Sono saliti a 5.844 i morti accertati causati dal terremoto di sabato scorso in Nepal. Lo ha reso noto il ministero dell’Interno nepalese, aggiungendo che circa 134.864 case sono state distrutte e altre 92.971 sono state danneggiate nel sisma. Precedentemente a questo annuncio, il centro nazionale delle operazioni di emergenza aveva affermato che il distretto più colpito dal terremoto è stato quello di Sindhupalchowk, con 1.587 morti. Un centinaio di altre persone sono morte in India e in Cina. Il bilancio rischia di aggravarsi ulteriormente perché numerosi villaggi colpiti non sono stati raggiunti dai soccorsi e altri sono distanti quattro o cinque giorni di cammino.