Terremoto Nepal, il premier: “siamo un Paese con pochi mezzi”

MeteoWeb

Il premier nepalese ha ringraziato le nazioni che stanno offrendo assistenza alla popolazione

“Siamo un Paese con pochi mezzi, ma con l’aiuto della comunita’ internazionale riusciremo a risorgere”. Lo ha detto oggi all’ANSA il premier nepalese Sushil Koirala in un breve incontro al termine di un discorso alla nazione. Nel suo intervento in diretta, il primo ministro ha ringraziato 15 nazioni che hanno offerto assistenza e ha promesso che tutte le strutture del governo sono impegnate nell’emergenza.