Terremoto: prosegue lo sciame sismico tra le province di Modena e Bologna

MeteoWeb

L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato a partire dalla mezzanotte di oggi 24 scosse

Prosegue lo sciame sismico, a partire dalla serata di ieri, sull’Appennino pistoiese, tra le province di Modena e Bologna. L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato a partire dalla mezzanotte di oggi 24 scosse tutte di magnitudo compresa tra 1.2 e 2.3. Altre erano avvenute ieri nel pomeriggio, la più forte alle 17:01 di magnitudo 3.3.