Terremoto, sciame sismico nel Gargano: verifiche nelle scuole del foggiano

MeteoWeb

Terremoto in Puglia, scosse tra ieri e oggi: scuole chiuse ad Apricena

Verifiche e controlli urgenti nelle scuole del Foggiano sono state disposte a seguito dello sciame sismico che da ieri sta interessando la zona dell’Alto Tavoliere, con epicentro tra Lesina, Apricena, San Severo e Poggio Imperiale. Una nuova scossa di terremoto è stata avvertita distintamente questa mattina alle 11.10, di magnitudo 3.1 secondo l’Istituto nazionale di Geofisica e vulcanologia, e poco profonda in quanto registrata a soli 8,9 chilometri. Stamane, a scuole aperte, il sindaco di Apricena Antonio Potenza ha disposto la chiusura di tutti gli istituti di ogni ordine e grado invitando il personale ad uscire ed i genitori a prendere i bambini. La chiusura vale anche per domani, in modo da consentire delle verifiche in tutti gli edifici. Al momento sono ”escluse” situazioni di criticità. Scuole chiuse anche a San Severo. Ieri il territorio è stato interessato da due scosse avvertite dalla popolazione, la più forte con magnitudo 3.9 alle 13.34 e l’altra di 3.2 a distanza di sette minuti.