Terremoto, tante scosse in Sicilia: l’isola torna a “ballare”, tutti i DATI INGV

MeteoWeb

Tante scosse di terremoto in Sicilia tra ieri e oggi: le più forti di magnitudo 3.6

Dopo un lungo periodo di quiete, torna a tremare la terra in Sicilia: la scorsa settimana avevamo registrato un vero e proprio “boom” di scosse sismiche in Italia e nel Mediterraneo, ma la Sicilia ne era rimasta immune. Tra ieri e oggi, però, ben 7 scosse con magnitudo superiore a 2.0 di cui 4 con magnitudo superiore a 2.5 e due con magnitudo superiore a 3.5, entrambe di M. 3.6, hanno interessato l’isola. Quella di stanotte con epicentro sull’Etna è stata avvertita da Messina a Catania, Augusta, Barcellona Pozzo di Gotto, Acireale, Giarre, Pedara, Milazzo e Capo d’Orlando, praticamente su gran parte del settore orientale dell’isola. Le altre scosse di magnitudo superiore a 2.0, nel basso Tirreno al largo del Golfo di Castellammare, nel mar Jonio, sull’Etna e sui Monti Peloritani.