Allerta Meteo, temporali al centro/sud: le previsioni dell’aeronautica militare per oggi e domani [MAPPE]

/
MeteoWeb

Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di oggi e domani

Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: infiltrazioni di aria umida e instabile ancora interessano le regioni di nord-est mentre sulle regioni centro meridionali la pressione si mantiene su valori relativamente alti e livellati anche se un minimo relativo in quota produrra’ instabilita’ lungo la dorsale appenninica specie durante le ore pomeridiane. Tempo previsto fino alle 24 di oggiNord: molte nubi sulle regioni nord orientali, sulla Lombardia orientale e sulle zone piu’ settentrionali dell’Emilia Romagna con residue ed isolate precipitazioni sparse che localmente potranno anche assumere carattere di rovescio o temporale specie sul Trentino Alto Adige e Friuli. Sulle regioni nord-orientali condizioni di cielo poco nuvoloso ma si avranno veloci passaggi in mattinata e in serata di nubi alte e stratiformi anche se senza precipitazioni associate. Dalla sera isolate foschie anche dense sulle maggiori pianure.

aeronautica militare logoCentro e Sardegna: iniziali condizioni di cielo poco nuvoloso per tutte le regioni peninsulari ma aumento delle nubi gia’ a partire dalla tarda mattinata lungo tutta la dorsale appenninica con precipitazioni che saranno a carattere di rovescio o temporale e riguarderanno le zone piu’ interne della Toscana, del Lazio, delle Marche e dell’Abruzzo. Miglioramento sulle citate zone interne del centro dal tardo pomeriggio. Dalla sera aumento delle nubi alte e stratiformi dapprima su Toscana e Marche, in estensione alle restanti regioni del centro. Sulla Sardegna condizioni di cielo sereno o poco nuvoloso per tutto il periodo. Dalla sera locali foschie dense specie sulle valli interne del basso Lazio. Sud e Sicilia: iniziali condizioni di cielo poco nuvoloso con locali addensamenti di nubi basse specie lungo le coste tirreniche della Campania e della Calabria. Dalla tarda mattinata aumento generalizzato delle nubi che saranno ancora piu’ compatte sulle zone interne di Campania, Basilicata, Puglia e Calabria dove produrranno precipitazioni che assumeranno nelle zone interne di Campania e Basilicata carattere di rovescio o temporale. Miglioramento a partire dal tardo pomeriggio per Campania, Basilicata e Puglia e dalla serata per la Calabria. Dalla tarda serata passaggio di nubi alte e stratiformi su tutte le regioni peninsulari. Sulla Sicilia condizioni di cielo sereno o poco nuvoloso per tutto il periodo. Temperature: minime in lieve aumento su Liguria, Piemonte, Friuli Venezia Giulia e Toscana mentre saranno senza variazioni di rilievo altrove. Massime in aumento su tutte le regioni nord occidentali, in lieve diminuzione altrove ma in marcata diminuzione sulle zone piu’ interne centro-meridionali e sulla Sicilia. Venti: dai quadranti settentrionali inizialmente di debole intensita’ su tutte le regioni peninsulari ma con rinforzi durante il pomeriggio. Dai quadranti settentrionali di intensita’ moderata sulla Sardegna e sulla Sicilia con ulteriori rinforzi sulle coste occidentali della Sardegna e su quelle piu’ occidentali e meridionali della Sicilia. Mari: inizialmente poco mossi ma tendente al mosso l’Adriatico e lo Ionio. Generalmente mosso il Tirreno ed il mar Ligure. Da molto mossi a localmente agitati il mare e canale di Sardegna e lo stretto di Sicilia.

Servizio-Meteorologico-MilitareIl Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: tempo stabile e in prevalenza soleggiato. Al primo mattino, qualche annuvolamento piu’ consistente sulla Romagna, ma con tendenza a schiarite. Poche nubi in piu’ a ridosso dei monti nelle ore centrali della giornata e poi, nel pomeriggio, passaggio di modeste velature sul nord-ovest, sempre in un contesto di stabilita’ e assenza di pioggia. Centro e Sardegna: cielo sereno o poco nuvoloso sull’isola, con poche nubi in piu’ a ridosso dei monti sui versanti esposti al maestrale. Scarsa o nulla la nuvolosita’ anche sul centro peninsulare, fatta eccezione per l’entroterra delle Marche meridionali, per l’Abruzzo e per il basso Lazio, dove persisteranno degli annuvolamenti piu’ diffusi e compatti cui si assoceranno degli isolati rovesci o temporali nella tarda mattinata e nelle ore centrali del giorno, con tendenza pero’ a schiarite nel corso del pomeriggio. Sereno o poco nuvoloso nella serata. Sud e Sicilia: nuvolosita’ irregolare, sia sulla Sicilia che sul meridione peninsulare, con annuvolamenti a tratti anche compatti all’origine di rovesci sparsi e isolati temporali, specie tra la tarda mattina e il primo pomeriggio sulle regioni del basso versante tirrenico e sull’entroterra pugliese; nel corso del pomeriggio, sono attesi temporali isolati anche sulla Sicilia orientale, pur in una generale tendenza alla dissipazione delle nubi e cessazione delle piogge prevista per le ore serali. Temperature: minime in aumento su Toscana, Lazio e Umbria e senza variazioni importanti sul resto del paese; massime per lo piu’ stazionarie, salvo tendenza all’aumento sulla Sardegna e lungo le coste e l’immediato entroterra delle regioni tirreniche. Venti: deboli variabili al nord, salvo temporanei rinforzi da meridione sulle coste venete per meta’ giornata; deboli o moderati dai quadranti settentrionali su tutto il centro-sud e sulle isole maggiori, con rinforzi di tramontana lungo l’Appennino sia centrale che meridionale, sull’alto Lazio e sulla Campania e di maestrale invece sulla Sicilia occidentale, lungo le coste adriatiche, sulla Basilicata ionica e sulla Calabria ionica. Mari: poco mossi il mar Ligure, l’alto Adriatico e l’alto Tirreno; mossi tutti gli altri mari, con moto ondoso piu’ accentuato fino a condizioni di mare molto mosso sul mar di Sardegna, sul canale di Sardegna, sullo stretto di Sicilia e, per fine giornata, anche sul basso Adriatico e sullo Jonio settentrionale.