Ambiente: acqua più pulita nei mari e laghi europei, Italia settima

MeteoWeb

Ambiente: migliora la qualità dell’acqua nei mari e nei laghi europei

La qualita’ delle acque dei siti di balneazione marini, fluviali e lacustri in Europa e’ migliorata nel 2014 rispetto all’anno precedente, secondo quanto indica il rapporto annuale della Commissione europea. Lo studio pone l’Italia al settimo posto nell’Ue, con circa il 90% dei siti monitorati che risultano avere una qualita’ eccellente. A Cipro e a Malta tutti i siti monitorati hanno acque eccellenti. Meglio dell’Italia anche Lussemburgo, Croazia, Grecia e Germania, ma il Bel Paese e’ comunque al di sopra della media Ue dove l’83,3% dei siti riporta una qualita’ eccellente, un miglioramento di 0,6 punti percentuali rispetto al 2013. D’altro canto l’Italia e’ il Paese Ue con il numero piu’ elevato di siti con acque di scarsa qualita’, ossia 107 su oltre 5500 siti monitorati, pari all’1,9% del totale. In termini percentuali fanno peggio altri Paesi come Francia o Spagna, dove il 3,1% dei siti di balneazione monitorati registra una scarsa qualita’ delle acque.