Animali: è bene essere amici degli amici, lo sanno anche le iene

MeteoWeb

Le iena maculata, nota anche come iena ridens, è conosciuta per i suoi comportamenti sociali altamente sofisticati

E’ bene avere buoni rapporti con gli amici degli amici, e anche le iene maculate sembrano seguire quest’indicazione. Lo sostiene uno studio condotto dal National Institute for Mathematical and Biological Synthesis, e pubblicato su Ecology Letters, secondo cui questi mammiferi sembrano conoscere istintivamente i benefici che derivano da questi legami. Le iena maculata, nota anche come iena ridens, e’ conosciuta per i suoi comportamenti sociali altamente sofisticati; sono animali molto esigenti in fatto di amicizie e, secondo gli studiosi, stringono legami forti con membri specifici del gruppo: gli amici dei loro amici. I ricercatori hanno analizzato piu’ di 55.000 osservazioni di interazioni sociali tra iene maculate registrate in 20 anni nella riserva di Masai Mara, in Kenya. E hanno scoperto che i gruppi ‘connessi’, dove un membro lega con gli amici degli amici, sono stati i fattori con la maggiore influenza nelle dinamiche di lungo termine delle struttura sociale di questi carnivori. Lo studio potrebbe aiutare i ricercatori a capire anche la socialita’ di altre specie, tra cui l’uomo che, sottolineano gli autori della ricerca, e’ stato propenso a creare ‘gruppi connessi’ dai tempi delle societa’ di cacciatori – raccoglitori a quello degli utenti Facebook.