Animali: sono vivi i cuccioli dell’orsa Daniza

MeteoWeb

Lo rende noto la Provincia di Trento precisando che l’accertamento èstato reso possibile dal monitoraggio effettuato dal Corpo forestale trentino

Sono vivi entrambi i giovani orsi di Daniza. La conferma genetica della presenza di entrambi i plantigradi, che hanno ormai circa 16 mesi di eta’ ed un peso stimato tra i 40-60 kg, e’ arrivata in questi giorni dall’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra). Lo rende noto la Provincia di Trento precisando che l’accertamento e’ stato reso possibile dal monitoraggio effettuato dal Corpo forestale trentino che ha raccolto campioni sufficienti per consentire il successo delle analisi genetiche. I due orsetti – sottolineano i forestali – hanno svernato regolarmente: si sono infatti ritirati per circa quattro mesi, da meta’ novembre 2014 a meta’ marzo 2015, e hanno ripreso la loro attivita’ nel corso della primavera. Gli esperti sottolineano l’importanza di non favorire in alcun modo l’avvicinamento ai giovani orsi ne’, tanto meno, di offrire loro del cibo, “attivita’ assolutamente inopportuna e vietata dalla legge”. Soprattutto in questa fase della loro vita e’ estremamente importante che essi mantengano la naturale diffidenza nei confronti dell’uomo per massimizzare le loro possibilita’ di sopravvivenza. Secondo gli ultimi accertamenti, sarebbero 6-7 le nuove cucciolate di orsi attualmente monitorate in Trentino, e circa 12 i nuovi cuccioli.