Blackout Belgocontrol, piloti sconcertati: “il meteo ha evitato una catastrofe”

MeteoWeb

Guasto elettrico in Belgio, caos in tutti gli aeroporti: voli cancellati  e più di 20 mila passeggeri rimasti a terra

Gli aeroporti belgi sono bloccati da stamani e lo resteranno almeno fino alle 17 a causa di un guasto elettrico nel sistema di controllo del traffico aereo di Bruxelles che ha costretto le autorità a deviare tutti i voli in arrivo sul Belgio, provocando il rinvio delle partenze. Il caos all’aeroporto di Bruxelles è evidente, con 147 voli cancellati finora e 20 mila passeggeri a terra tra cui un ministro spagnolo e il team di negoziatori sul debito greco. Il guasto elettrico è avvenuto alle 9,30 di stamani e le autorità sperano di trovare una soluzione entro le 17, mentre le squadre di elettricisti lavorano per sistemare il guasto. “Non siamo operativi, gli schermi di navigazione non funzionano nella torre” ha detto all’Afp Dominique Dehaene, portavoce dell’agenzia di controllo aereo Belgocontrol. Per tutta la mattina i voli diretti nella capitale sono stati deviati sugli scali regionali, nel tentativo di tenere libero lo spazio aereo belga, hanno spiegato al autorità, sottolineando che i velivoli che sorvolano il Paese non sono interessati dal problema. Sconcerto da parte dei piloti per il black-out di Belgocontrol. “Un’interruzione di corrente del genere non dovrebbe succedere e deve essere risulta nel giro di minuti, sono molto stupito che non siano stati attivati generatori o che questi non abbiano funzionato”, spiega il portavoce dell’associazione dei piloti belgi Francis Uyttenhove. “Per fortuna oggi faceva bel tempo, con nebbia e pioggia saremmo incorsi in una catastrofe”, ha sottolineato un altro pilota di linea.