Caldo killer in India: 500 morti in 5 giorni

MeteoWeb

La colonnina di mercurio ha toccato i 47 gradi centigradi nello stato dell’Andra Pradesh

Un caldo soffocante ha investito l’India meridionale, negli ultimi giorni, provocando qualcosa come 500 morti in cinque giorni. Lo sostiene oggi il sito internet del Times of India.
La colonnina di mercurio ha toccato i 47 gradi centigradi nello stato dell’Andra Pradesh e i 45 gradi nello stato di Telangana.
Le autorità di questi due stati hanno emanato un pubblico avvio chiedendo ai cittadini di bere molti fluidi e di recarsi in ospedale in caso di sintomi da colpo di sole. Hanno inoltre dato istruzioni alle amministrazioni locali di fornire tutte le stazioni ferroviarie e degli autobus di soluzioni reidratanti orali e fluidi intravenosi per soccorrere eventuali passeggeri in difficoltà.