Ebola, bollettino: l’infemiere sardo in condizioni stabili

MeteoWeb

Continua il trattamento antivirale, la nutrizione parenterale e la terapia reidratante per via orale ed endovenosa

Restano “sostanzialmente stazionarie” le condizioni dell’infermiere sardo ricoverato per Ebola allo Spallanzani di Roma. L’operatore di Emergency, colpito dall’infezione in Sierra Leone, “è vigile e autonomamente deambulante – si legge nel bollettino giornaliero emesso dall’Istituto – E’ ancora febbrile e presenta parametri vitali stabili”. Il paziente “continua il trattamento antivirale, la nutrizione parenterale e la terapia reidratante per via orale ed endovenosa”, prosegue la nota. “Nel pomeriggio di oggi verrà somministrata la seconda dose del secondo farmaco sperimentale non registrato, già autorizzato con ordinanza Aifa del 12 maggio, come da indicazioni del ministro della Salute, e arrivato dall’estero”. Tra 24 ore il nuovo bollettino.