Ebola, il sindaco di Sassari: emergenza affrontata professionalmente, rispettati tutti i protocolli

MeteoWeb

“L’emergenza è stata affrontata professionalmente per assicurare la salute collettiva”

“Abbiamo avuto rassicurazioni sul rispetto di tutti i protocolli, in grado di garantire sicurezza nei riguardi di tutti. Siamo in costante contatto con il prefetto e con l’Unita’ di crisi e collaboriamo con loro, sapendo che l’emergenza e’ stata affrontata professionalmente per assicurare la salute collettiva”. Cosi’ il sindaco di Sassari, Nicola Sanna, interviene sulle polemiche per eventuali rischi corsi nell’affrontare l’emergenza Ebola. “Siamo stati protagonisti per la prima volta – afferma il sindaco – del primo caso di Ebola registrato sul territorio nazionale ed europeo che e’ stato gestito professionalmente e senza rischio, attraverso l’adozione dei protocolli necessari da parte delle Unita’ di crisi regionale e locale. Ritengo sia necessario utilizzare cautela e non scatenare panico su eventuali rischi di contagio perche’ spesso gli allarmismi fanno piu’ danno del vero pericolo. L’Unita’ di crisi di Malattie infettive dispone di personale all’altezza della situazione – prosegue Sanna – e se qualcuno ha dei dubbi faccia loro delle segnalazioni riponendo fiducia nel loro operato, piuttosto che alimentare allarmismi. Cosi’ come disse in autunno l’assessore regionale alla Sanita’ Luigi Arru, la Sardegna e’ pronta ad affrontare questa emergenza con competenza e con strutture e personale preparato”.