Ebola: lunedì la bonifica anche in un altro alloggio dell’infermiere

MeteoWeb

Le operazioni di oggi, ancora in corso, proseguiranno fino alla tarda serata e riguarderanno alcuni ambienti dell’appartamento

La bonifica di oggi nell’appartamento dell’infermiere sardo contagiato da Ebola a Sassari sara’ seguita da un secondo intervento mirato all’alloggio dove l’uomo, accortosi di avere i sintomi della malattia, si era autoconfinato per sicurezza al suo rientro dalla Sierra Leone. Le operazioni di oggi, ancora in corso, proseguiranno fino alla tarda serata e riguarderanno alcuni ambienti dell’appartamento. Lunedi’ prossimo, 25 maggio, un’altra ditta, diversa da quella impegnata attualmente, si occupera’ di mettere in sicurezza la stanza che l’uomo lascio’ l’11 maggio per essere ricoverato in un’area isolata del reparto di Malattie infettive di Sassari. Alcuni dei condomini della palazzina dove risiedeva l’uomo, intanto, si sono lamentati coi giornalisti presenti stamane per i tempi della comunicazione e per il fatto che nessuno, nello stabile, fosse a conoscenza della situazione.