Expo: la Coldiretti mette in mostra il progetto “Roof Garden” per le eccellenze del Made in Italy

MeteoWeb

Tra produzioni tradizionali e futuro, anche i “Roof Gardens”

Coldiretti mette in mostra a Expo il progetto “Roof Garden”, nella giornata dedicata alle eccellenze del Made in Italy delle Provincie di Milano, Lodi e Monza e Brianza. Il “formaggio barbarico”, la “bionda metropolitana” che ha conquistato il mondo, i “fiori da mangiare” e il “vino poliglotta” sono alcuni dei prodotti particolari messi in mostra al Padiglione Coldiretti, insieme ai piu’ tradizionali prodotti tipi. Il percorso enogastronomico racconta i tesori dell’Italia e i cambiamenti delle produzioni locali, dall’avocado catanese, all’olio d’oliva della Provincia di Sondrio. Ogni settimana si alterneranno all’interno dello spazio espositivo produttori coinvolti nel progetto “Farmers” di Campagna Amica. Ogni settimana in mostra una regione e una tradizione differente. “E’ un principio di democrazia economica che abbiamo voluto fortemente sostenere all’interno di Expo – ha detto Roberto Moncalvo, presidente di Coldiretti – . E’ fondamentale rimarcare il dibattito politico sulla dignita’ economica e culturale che non puo’ prescindere dal cibo. La realta’ diColdiretti e’ una delle poche che offre la possibilita’ ai piccoli produttori di avere visibilita'”. Presentato nel Padiglione il progetto di Guglielmo Stagno d’Alcontres, ex studente bocconiano, che ha realizzato la prima rete di orti urbani della Provincia di Milano: 200 orti di circa 45 mq nel comune di Cassina de Pecchi affittati a privati, oltre ad un maxi orto di 30.000 mq che lui cura personalmente. I cittadini possono accedere a quest’area comune, raccogliere e acquistare i prodotti.