Expo: “ridurre i rifiuti per trasformarli in risorse”

MeteoWeb

“Le nostre competenze sono utili al pianeta”: all’Expo si parla di rifiuti

Quale modo migliore di alimentare il Pianeta, se non quello di fare del rifiuto “una risorsa”? Lo sa bene il Consiglio nazionale dei Chimici, che ha inaugurato oggi il ricco calendario di conferenze internazionali promosse ad Expo Milano 2015, in collaborazione con Euchems (European Association for Chemical and Molecular Sciences), proprio partendo da questo importante tema. L’appuntamento, si legge in una nota, e’ stato focalizzato sulla “economia circolare, che potrebbe consentire ai diversi contesti globali, di ridurre il numero dei rifiuti, trasformandoli in preziose fonti energetiche, come illustrato da Bert M. Weckhuysen, docente di Chimica inorganica e catalisi della Facolta’ di Scienze all’Universita’ di Utrecht in Olanda, massimo esperto nel settore. Secondo Sergio Facchetti, consigliere dell’ordine nazionale, la categoria professionale dei chimici e’ “consapevole che le proprie competenze possono dimostrarsi risolutive per molte delle problematiche che affliggono la nostra epoca e che sono il cuore pulsante dell’esposizione milanese. Energia, produttivita’ agricola, acqua e cibo: vogliamo offrire la nostra esperienza ai Paesi che si trovano ad affrontare quotidianamente problematiche legate a questi temi, soprattutto nelle aree piu’ povere. L’obiettivo e’ quello di dare, attraverso la chimica, un contributo nell’individuazione di soluzioni che possano essere valide nei diversi contesti del mondo”, ha concluso.