Incendio a Fiumicino: ieri era scattato l’allarme per surriscaldamento dell’impianto elettrico

MeteoWeb

Da un filmato delle telecamere interne si vedono due operai che lavorano al quadro elettrico

Un allarme sul surriscaldamento dell’impianto elettrico era stato dato ieri pomeriggio, diverse ore prima che scoppiasse l’incendio che la notte scorsa ha devastato gran parte del Terminal 3 dell’aeroporto di Fiumicino. Secondo quanto si apprende da fonti investigative, infatti, da un filmato delle telecamere interne si vedono due operai che lavorano al quadro elettrico: erano stati chiamati proprio perche’ la sonda interna all’impianto aveva segnalato un surriscaldamento anomalo proprio dell’area dove a mezzanotte si e’ sviluppato l’incendio. La prima a dare l’allarme e’ stata una dipendente di un esercizio commerciale che ha allertato le forze dell’ordine dopo aver visto una densa nube di fumo all’interno del locale.