La balena franca nordatlantica è come l’uomo: ha una voce unica

MeteoWeb

Ognuno di questi cetacei è in grado di produrre un suo unico ed inconfondibile rispetto a gli altri esemplari, proprio come accade per il timbro vocale dell’uomo

Proprio come l’uomo, gli esemplari di balena franca nordatlantica hanno una voce unica, che li distingue da tutti gli altri. Lo scoperta e’ di un gruppo di ricercatori dell’Universita’ americana di Syracuse, ora al lavoro per capire se questi tratti distintivi unici delle vocalizzazioni che emettono potrebbero essere utili per identificare e tenere traccia di questi mammiferi. Questi cetacei producono una mezza dozzina di suoni differenti; i ricercatori si sono concentrati su una particolare vocalizzazione (quella usata maggiormente tra le balene di ogni eta’ e sesso), che ha una durata di 1-2 secondi e una frequenza tra i 100 e i 400 hertz. I ricercatori hanno analizzato i dati acustici registrati in oltre 10 anni da particolari sensori posizionati sulle balene, valutando una serie di variabili, tra cui la durata e la variazione della frequenza. E sono giunti alla conclusione che ognuno di questi cetacei emette un suono unico. I ricercatori sono stati in grado di distinguere le vocalizzazioni di 13 balene diverse. “Quello che e’ ho scoperto e’ che non c’era molta differenza nei formanti (i picchi dello spettro sonoro, ndr) – ha detto Jessica McCordic, tra gli autori della ricerca – ma una delle variabili che si e’ dimostrata la piu’ importante nel discriminare il singolo individuo e’ stata la durata della vocalizzazione”. I risultati della ricerca sono stati presentati al meeting dell’Acoustical Society of America in corso in questi giorni a Pittsburgh.