Maltempo Lombardia: revocata la criticità ordinaria nel bresciano

MeteoWeb

La comunicazione è stata inviata alla Prefettura di Brescia, alla Provincia, all’Arpa, all’Aipo e ai Comuni di Edolo, Malonno e Sonico e al dipartimento di Protezione civile

A seguito dell’assenza di precipitazioni significative previste per i prossimi giorni, si comunica la revoca della fase di ordinaria criticita’ a decorrere dalle ore 24 di oggi, sabato 9 maggio, per lo scenario A (frana di Pal), B (Colate Val Rabbia), C e D (alluvione) rimandando alle azioni previste dalla ‘Pianificazione di emergenza provinciale per rischio idrogeologico-idraulico del fiume Oglio e del torrente val Rabbia’ in provincia di Brescia”. E’ quanto si legge in una nota diramata dalla Sala operativa della Protezione civile regionale, la cui attivita’ e’ coordinata dall’assessore Simona Bordonali. La comunicazione e’ stata inviata alla Prefettura di Brescia, alla Provincia, all’Arpa, all’Aipo e ai Comuni di Edolo, Malonno e Sonico e al dipartimento di Protezione civile. A queste amministrazioni si chiede di: intraprendere le azioni previste nei Piani di emergenza; segnalare tempestivamente ogni evento significativo al numero verde 800.061.160 della Sala operativa regionale, attivo 24 ore; verificare sul territorio l’effettiva attivazione dei fenomeni segnalati, al fine di testare l’affidabilita’ delle soglie di allertamento.