Meteo primo maggio: Italia divisa in due nella Festa del lavoro, fresco e piogge al nord, sole e caldo al centro/sud

/
MeteoWeb

Meteo Italia: una Festa del lavoro mite e soleggiata al centro/sud, fresca e piovosa al nord

Come ampiamente preannunciato nei giorni scorsi, splende il sole e fa anche caldo su gran parte d’Italia, dall’Emilia Romagna in giù, mentre piove e fa decisamente più fresco al nord e in modo particolare all’estremo nord. Le Regioni più calde sono Abruzzo e Sardegna, con picchi di +27°C, ma per il garbino che crea vento di caduta dall’Appennino, i valori termici sono elevati in tutte le Regioni Adriatiche. Queste le temperature massime più elevate, fino al momento, della giornata odierna: +27°C a Decimomannu e Spoltore +26°C a Chieti e Olbia, +25°C a Pescara, Oristano, Iglesias e Palo del Colle, +24°C a Rimini, Faenza, Ancona e Cervia, +23°C a Bologna, Cagliari, Sassari, Trapani, Brindisi, Lecce, Reggio Calabria, Foggia, Fasano, Catania, Caltanissetta, Ravenna, Forlì, Cosenza, Pesaro, Cesenatico e Cesena, +22°C a Palermo, Ferrara, Taranto, Modena, Reggio Emilia, Carpi e Imola.

imagesTutto un altro clima al nord, con piogge sparse, abbondanti nevicate sulle Alpi e temperature decisamente più basse: +11°C a Como e Lecco, +12°C a Udine, Varese, Sondrio e Aosta, +13°C a Verona, Pordenone e Vicenza, +14°C a Milano, Padova e Novara, +15°C a Genova, La Spezia e Trieste, +16°C a Venezia, +18°C a Torino. Più in generale, su gran parte dell’Europa è un primo maggio di maltempo e fresco, con forti temporali nelle Regioni dell’est ma variabilità diffusa per una vasta spinta atlantica che arriva fin sull’arco alpino. Nei prossimi giorni ancora variabilità al nord, ma temperature in netto aumento ovunque in attesa della brusca ondata di calore della prossima settimana.

Torna alla Home Page

 Per monitorare la situazione in diretta, ecco le nuove pagine del nowcasting di MeteoWeb: