Montagna: 7 milioni di euro per potenziare il comprensorio sciistico di Bardonecchia

MeteoWeb

Un investimento di sette milioni di euro per Bardonecchia

Per potenziare l’offerta sciistica di Bardonecchia verranno investiti oltre 7 milioni di euro, 3,5 dal pubblico, altrettanti dai privati. Lo prevede l’accordo tra Fondazione Post-olimpica XX Marzo, Comune di Bardonecchia, Regione Piemonte e Colomion Spa per il miglioramento del comprensorio sciistico. Verra’ utilizzata una parte dei fondi residui legati agli impianti olimpici. Gli investimenti riguarderanno il potenziamento dell’innevamento programmato, nuove piste e impianti di risalita. Sara’ innalzata l’area sciabile, favorendo l’utilizzo di piste e impianti in quota, allungando cosi’ il periodo di apertura. “E’ la conferma – commenta Aldo Reschigna, vicepresidente della Regione Piemonte – di quanto l’amministrazione regionale aveva affermato nei mesi scorsi: non c’e’ mai stata volonta’ di privilegiare alcun territorio. Semmai – prosegue Reschigna – c’e’ stata la volonta’ di utilizzare i fondi residui delle Olimpiadi 2006 per interventi capaci di migliorare le infrastrutture e l’offerta turistica dell’area e di stimolare interventi privati. In questo – conclude il vicepresidente della giunta regionale – c’e’ la coerenza complessiva della nostra azione”. Con l’accordo, “nei prossimi anni – sottolinea l’a.d. di Colomion Spa, Nicola Bosticco – si potranno realizzare interventi capaci di salvaguardare e incrementare i flussi turistici a Bardonecchia”.