Noul acquista potenza e diventa un mostro di 5^ categoria: il landfall sulle Filippine nelle prossime ore

MeteoWeb

1400 persone sono state trasferite per motivi di sicurezza dalle aree costiere a quelle meno esposte e più riparate nell’entroterra

Il tifone Noul ha acquisito potenza nelle ultime ore, mentre si va avvicinando alla costa sudorientale delle Filippine, dove almeno 1400 persone sono state trasferite per motivi di sicurezza dalle aree costiere a quelle meno esposte e più riparate nell’entroterra. Noul, secondo le ultime rilevazioni, fa registrare venti a 257 km/h con raffiche che raggiungono i 313 km/h.

Il landfall dovrebbe avvenire presso Santa Ana durante le ore pomeridiane o la serata di oggi, poi dovrebbe virare verso nord, in mare aperto al largo del Giappone meridionale. Secondo le previsioni il livello del mare a Santa Ana dovrebbe aumentare di oltre 2 metri.