Nuovo violento terremoto di oggi in Nepal: almeno 42 morti, “ma le zone interne sono irraggiungibili”

MeteoWeb

Terremoto Nepal, oggi nuova forte scossa: tante vittime

La forte scossa di magnitudo 7.4 che stamattina ha colpito il Nepal al confine con il Tibet ha provocato almeno altre 42 vittime e oltre 1.100 feriti nel Paese già duramente provato dal sisma del 25 aprile, di magnitudo 7.9, che aveva provocato oltre 8.000 vittime e 17.000 feriti. A causa delle frane nelle Regioni montuose, alcune persone sono morte anche in Tibet e in India. I funzionari governativi, però, hanno spiegato che “le zone interne, più vicine all’epicentro del sisma odierno, sono completamente irraggiungibili e non abbiamo alcuna notizia“. Il timore è quello che il bilancio complessivo del terremoto possa aumentare a dismisura.