Previsioni Meteo: forti venti occidentali, piogge al nord, bello al centro/sud [MAPPE]

/
MeteoWeb

Le Previsioni Meteo dell’aeronautica militare per oggi e domani: bello al centro/sud, forti venti occidentali

Previsioni del tempo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare. SITUAZIONE: sull’Italia centro-meridionale continua insistere un campo di pressione alta e livellata, nel contempo una perturbazione scorre a nord delle Alpi determinando una debole instabilita’ atmosferica sui settori alpini e pre alpini nonche’ sulla Liguria e sull’alta Toscana. TEMPO PREVISTO FINO ALLA MEZZANOTTE: NORD – al mattino addensamenti di nubi prevalentemente basse e piogge sparse su Liguria, Friuli Venezia Giulia, e settori alpini, mentre un cielo irregolarmente nuvoloso o nuvoloso per nubi medio alte interessera’ le restanti aree. Nuvolosita’ in progressivo aumento nel corso del giorno su gran parte delle regioni, con possibilita’ di precipitazioni sparse nel pomeriggio-sera su: aree alpine, settori pre-alpini ed appenninici, nonche’ sui settori pianeggianti limitrofi alle aree pedemontane, meno probabili i fenomeni sulle restanti aree pianeggianti.

v10m_003CENTRO E SARDEGNA – sulla Sardegna nuvolosita’ medio-alta nel corso della giornata, locali annuvolamenti piu’ consistenti durante le ore centrali a ridosso dei rilievi, ma senza fenomeni associati. Sull’alta Toscana cielo nuvoloso al mattino con possibilita’ di occasionali fenomeni, nubi piu’ consistenti e probabilita’ di precipitazioni sparse nel pomeriggio sera. Cielo generalmente poco nuvoloso al mattino sulle restanti aree, con una nuvolosita’ piu’ frequente in prossimita’ della dorsale appenninica e sulle restanti aree interne della Toscana. Tendenza nel corso del pomeriggio ad un aumento della nuvolosita’, specie a ridosso dei rilievi, mentre ampie schiarite continueranno ad essere presenti lungo la fascia costiera. Dalla serata possibili brevi piovaschi in arrivo su zone interne della Toscana, Umbria, e Marche. SUD E SICILIA – sereno o poco nuvoloso sulla Sicilia. Llocali addensamenti sui settori tirrenici al mattino mentre sulle restanti aree si avra’ un cielo sereno o poco nuvoloso. Nel corso della giornata tendenza al diradamento delle nubi basse sui settori peninsulari tirrenici, ma nel contempo nubi alte e sottili si alterneranno ad ampie schiarite un po’ su tutti i settori. TEMPERATURE: minime in lieve calo sulle regioni centrali, in lieve aumento al nord, stazionarie altrove; massime in lieve aumento su tutto il centro-sud e sulle aree costiere del nord-est, piu’ deciso l’incremento su Sardegna, settori ionici e medio Adriatico. Mentre sulle restanti aree del nord i valori risulteranno generalmente stazionari. VENTI: moderati sud-occidentali sulla Liguria, specie i settori di ponente; da deboli a localmente moderati meridionali al centro-sud e sul nord-est, con rinforzi su Tirreno settentrionale e alto Adriatico; deboli di direzione variabile sulle restanti aree. MARI: molto mosso il Mar Ligure, temporaneamente agitato; da mosso a molto mosso mosso il Tirreno settentrionale e l’Adriatico settentrionale; mossi i settori centrali del Tirreno e dell’Adriatico e lo Jonio; poco mossi i restanti bacini.

z12t_002TEMPO PREVISTO PER DOMANI, SABATO 2 MAGGIO: NORD – al mattino addensamenti nuvolosi sparsi sulle aree alpine ed appenniniche con associate residue precipitazioni su Liguria di levante, Friuli Venezia Giulia ed alto Veneto. Nubi meno compatte sulle restanti aree in attesa di un nuovo aumento della copertura nuvolosa con rovesci sparsi sulle aree confinali. CENTRO E SARDEGNA – nubi sparse e poco compatte su gran parte delle regioni ad eccezione della aree appenniniche dove addensamenti piu’ consistenti saranno responsabili di locali piovaschi, specie su alta Toscana. SUD E SICILIA – locali addensamenti tra Campania, Molise e Puglia garganica con isolati fenomeni associati al primo mattino, prevalenza di bel tempo sulle restanti aree con passaggi nuvolosi alti e sottili. TEMPERATURE: generalmente stazionarie le minime; in leggero aumento le massime su gran parte dei settori. VENTI: moderati sud-occidentali sulla liguria, specie i settori di ponente; deboli meridionali al centro-sud e sul nord-est; deboli di direzione variabile sulle restanti aree. MARI: mosso o molto mosso il Ligure, mosso il Tirreno e lo Stretto di Sicilia. Poco mossi i restanti bacini.