Previsioni Meteo: nel weekend forti venti di maestrale, temperature in picchiata e temporali sparsi

/
MeteoWeb

Le Previsioni Meteo per il weekend in Italia: temperature in netto calo, soprattutto domenica nelle Regioni Adriatiche. Forti venti di maestrale soprattutto al centro/sud, temporali sparsi

Condizioni meteo in brusco peggioramento sull’Italia: dopo i forti temporali attesi nella serata odierna al nord, ci apprestiamo a vivere un weekend instabile e perturbato con fenomeni di variabilità diffusa in tutto il Paese. In modo particolare, nella giornata di sabato 9 maggio avremo fenomeni temporaleschi su tutto l’estremo nord e nel pomeriggio/sera molto forti al nord/est, con possibili fenomeni estremi tra Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige. Proprio nelle ore pomeridiane si formeranno forti temporali su tutte le aree interne dell’Appennino, forti in modo particolare al Sud tra Molise, Campania, Puglia, Basilicata e Calabria settentrionale.

06Domenica 10 maggio invece l’instabilità sarà relegata all’estremo nord/est, nelle zone del Friuli Venezia Giulia al confine con la Slovenia, e al Sud tra Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia orientale. Anche in questo caso si tratterà di fenomeni pomeridiani, più forti nelle zone interne. Attenzione ai forti venti di maestrale, che soffieranno intensi soprattutto al centro/sud. I picchi più forti, vicini ai 90km/h, si toccheranno nel Canale di Sicilia e nello Stretto di Messina. Le temperature diminuiranno di diversi gradi soprattutto domenica nelle Regioni Adriatiche, ma sarà nei primi giorni della prossima settimana (lunedì 11 e martedì 12) che la colonnina di mercurio si porterà fino a 5-6°C sotto le medie del periodo al Sud, prima del ritorno del mite anticiclone. Per monitorare la situazione in diretta, ecco le nuove pagine del nowcasting di MeteoWeb: