Carburanti: prezzi praticati stabili sulla rete

MeteoWeb

A ritoccare i listini di benzina e diesel è stata nel corso del fine settimana solo Esso

Nuova inversione di marcia per i mercati internazionali dei prodotti petroliferi, in chiusura venerdi’ scorso con il segno meno dopo la forte accelerazione registrata 24 ore prima, e prezzi raccomandati sulla rete carburanti italiana ancora sostanzialmente sospesi. A ritoccare i listini di benzina e diesel, infatti, e’ stata nel corso del fine settimana solo Esso, intervenuta al rialzo sabato su entrambi i prodotti di 1 cent/litro. Anche sui prezzi praticati sul territorio, di conseguenza, regna la calma. In particolare, in base all’elaborazione di Quotidiano Energia, il prezzo medio nazionale praticato in modalita’ self della benzina va, a seconda dei diversi marchi, da 1,619 a 1,645 euro/litro (no-logo 1,589). Per il diesel si rilevano prezzi medi self che passano da 1,476 a 1,498 euro/litro (no-logo a 1,449). Quanto al servito, per la verde i prezzi medi nazionali praticati sugli impianti colorati vanno da 1,680 a 1,773 euro/litro (no-logo a 1,619), il diesel da 1,539 a 1,639 euro/litro (no-logo a 1,479) e il Gpl da 0,616 a 0,652 euro/litro (no-logo a 0,606).