Carburanti: torna la stabilità dei prezzi

MeteoWeb

Sul territorio i prezzi praticati registrano lievi assestamenti sull’onda dei saliscendi dei giorni scorsi

Di nuovo tutto fermo sulla rete carburanti nazionale. Con quotazioni internazionali dei prodotti petroliferi sostanzialmente stabili non si rilevano infatti oggi variazioni dei prezzi raccomandati da parte delle compagnie. E nessun movimento si e’ avuto neanche nel fine settimana. Sul territorio i prezzi praticati registrano lievi assestamenti sull’onda dei saliscendi dei giorni scorsi. In particolare, in base all’elaborazione di Quotidiano Energiae, il prezzo medio nazionale praticato in modalita’ self della benzina va, a seconda dei diversi marchi, da 1,617 a 1,647 euro/litro (no-logo 1,588). Per il diesel si registrano prezzi medi che passano da 1,474 a 1,498 euro/litro (no-logo a 1,449). Quanto al servito, per la verde i prezzi medi nazionali praticati sugli impianti colorati vanno da 1,696 a 1,777 euro/litro (no-logo a 1,618), il diesel da 1,539 a 1,635 euro/litro (no-logo a 1,478) e il Gpl da 0,617 a 0,653 euro/litro (no-logo a 0,607).