Riciclo creativo: ecco come riutilizzare le vecchie chiavi

/
MeteoWeb

Idee semplicissime per la realizzazione di oggetti utili e decorativi

A quanti è capitato, frugando nei cassetti o in qualche scatolone dimenticato in garage, di ritrovare vecchi mazzi di chiavi o chiavi antiche? La parola d’ordine, in questi casi, è riciclo creativo, per cui mai buttarle, utilizzandole per la realizzazione di oggetti utili e decorativi. Con due chiavi uguali, potrete utilizzare un paio d’orecchini, scatenando la vostra fantasia con perline e colori acrilici, per ottenere un effetto vintage e glam. Per gli amanti dei bijoux stravaganti, è possibile realizzare ciondoli originalissimi per catenine oppure anelli dal gusto antico, magari incastonandoci delle pietre dure.

CHIAVILe chiavi in ferro battuto (quelle dei vecchi armadi, ad esempio) sono l’ideale per creare decorazioni da parete o composizioni poste dentro una cornice di legno. E’ sufficiente smaltarle, decorarle a piacimento, appendendole con lacci di cuoio o nastri. Per realizzare un originale orologio da parete, invece, potremmo servirci delle chiavi collocandole al posto dei numeri per indicare le tacche. E’ necessario procurarsi del fissante trasparente e un cartoncino abbastanza rigido di forma circolare, al centro del quale ricavare uno spazio per applicare il meccanismo dell’orologio ( costa pochi euro acquistato al mercatino oppure potete recuperarlo da una vecchia sveglia). Applicate una piccola quantità di colla in corrispondenza delle 12 ore, fermandoci sopra le nostre chiavi. C’è anche chi ha pensato di rinnovare la cornice di un comune specchio tondo proprio utilizzando delle chiavi, disposte a raggiera attorno allo specchio, che si è trasformato così in un oggetto decorativo da appendere alla parete.

CHIAVI 2Se le chiavi sono piccoline, potrete usarle come linguette di chiusura per le cerniere, ad esempio di borse o giacche; oppure se le chiavi sono molte, di forme e dimensioni diverse, potete realizzare un originale acchiappasogni con delle catenelle ed un supporto dove appenderle, da mettere in terrazza, sotto un pergolato o un gazebo, che suonerà ad ogni soffio di vento. Se avete in mente di organizzare un pranzo o una cena a tema in stile vintage, perché non utilizzare le vecchie chiavi come segnaposto?

CHIAVI 3In alternativa, utilizzatele per decorare bottiglie o barattoli in vetro, legando una chiave al collo di ognuno di essi e utilizzandoli come centrotavola o portafiori oppure utilizzate le chiavi come legatovaglioli, abbinandole ad un tovagliato, ad esempio, in pizzo. Si dice che tre chiavi legate insieme da un nastro di seta rappresentino la ricchezza, la salute e l’amore, quindi perché non regalarle come dono magico, un augurio di salute e prosperità o un prezioso portafortuna?!