Salute: gli adolescenti obesi rischiano l’Alzheimer da adulti

MeteoWeb

Studio dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, pubblicato sulla rivista scientifica Pediatrics

Gli adolescenti obesi rischiano da adulti di soffrire di demenza o Alzheimer. Uno studio dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesu’, pubblicato sulla rivista scientifica Pediatrics, ha permesso di scoprire livelli elevati di una proteina, la beta 42 amiloide, coinvolta proprio nel processo di sviluppo di queste malattie. Nei pazienti che sviluppano demenza senile e Alzheimer, infatti, la proteina si accumula nel cervello formando placche ed ammassi. La ricerca del Bambino Gesu’ e’ la prima nel panorama internazionale ad aver indagato i livelli di questa proteina e la correlazione tra obesita’ infantile e rischio di Alzheimer. Quanto piu’ i livelli di questa proteina sono alti, tanto maggiore potrebbe essere il rischio che questi giovani sviluppino demenza senile e Alzheimer in eta’ adulta.