Salute: l’obesità negli adolescenti aumenta il rischio di tumore del colon-retto

MeteoWeb

“E’ importante che riusciamo a capire il ruolo dell’esposizione a fattori esterni nell’infanzia e nell’adolescenza nello sviluppo del tumore al colon retto”

L’obesita’ in adolescenza aumenta il rischio di tumore del colon-retto da adulti. Lo afferma uno Studio su oltre 35mila maschi svedesi durato 35 anni e pubblicato dalla rivista Gut. I partecipanti avevano tra 16 e 20 anni all’inizio dello Studio, il 6,5% era sovrappeso e l’1% era obeso. Nel corso della ricerca, coordinata dalla Orebro University Hospital svedese, si sono verificati 855 casi di tumore del colon retto. Negli adolescenti obesi il rischio e’ risultato 2,38 volte maggiore rispetto agli altri. ”La tarda adolescenza e’ un periodo di crescita accelerata, soprattutto tra gli uomini – scrivono gli autori -. E’ importante che riusciamo a capire il ruolo dell’esposizione a fattori esterni nell’infanzia e nell’adolescenza nello sviluppo del tumore al colon retto, che e’ il terzo piu’ comune al mondo con 1,4 milioni di casi ogni anno”.