Salute: Race for the Cure, dal tumore al seno si può guarire

MeteoWeb

Oggi in Italia una donna che si ammala di un tumore al seno ha grandi possibilità di guarire

“E’ un appuntamento importantissimo. Una corsa che serve a sensibilizzare tutta la popolazione italiana su un tema importantissimo: il tumore al seno oggi e’ una malattia non solo curabile ma guaribile”. Lo ha detto il sindaco di Roma Ignazio Marino salutando la 16/a edizione nella capitale della Race of the Cure, corsa o camminata per sostenere la lotta ai tumori al seno. “L’aspetto pero’ fondamentale e’ la diagnosi precoce e quindi e’ fondamentale investire risorse nella diagnosi precoce – ha aggiunto il sindaco chirurgo -. Oggi in Italia una donna che si ammala di un tumore al seno ha grandi possibilita’ di guarire ma ancora oggi 47 mila donne l’anno si ammalano, una donna ogni 15 minuti nel nostro Paese, in pratica 1 donna su 9, ed e’ la causa di morte piu’ importante nel sesso femminile dopo i 35 anni. Quindi un evento come questo serve per sensibilizzare, parlare e raccogliere anche soldi che servano per la ricerca e una corretta informazione su una malattia che si puo’ sconfiggere”.