Stasera occhi puntati al cielo per il grande spettacolo di Saturno: saranno visibili persino gli anelli!

MeteoWeb

Occhi puntati al cielo da stanotte per Saturno: è il momento migliore per osservarlo, si troverà in opposizione

Dopo la super Luna e gli asteroidi, ecco un altro fenomeno astronomico che regalera’ emozioni ad appassionati di stelle e non solo: Saturno in opposizione. Nulla a che vedere con la politica e l’astrologia. Stanotte sara’ al culmine della sua visibilita’, e raggiungera’ l’opposizione, cioe’ il momento in cui si trova dalla parte opposta al Sole nella volta celeste, alle 4 del mattino. Il ‘Signore degli anelli’ potra’ pero’ essere osservato in queste condizioni di grande visibilita’ per almeno un paio di settimane. ”In altre parole, quando tramonta il Sole – precisa Paolo Volpini dell’Unione astrofili italiani (Uai) – sorge Saturno, e viceversa. Saturno rimarra’ quindi visibile tutta la notte. Se potessimo osservare il Sistema Solare dall’esterno, vedremmo Sole, Terra e Saturno allineati: e’ una condizione che si verifica una volta l’anno, quando la Terra completa la sua orbita”.

saturno terra soleAnche se questo spettacolare pianeta ”si vede sempre bene durante tutto l’anno, ora e’ il momento migliore per osservarlo”, rileva l’astrofisico Gianluca Masi, responsabile del progetto Virtual Telescope. ”L’opposizione, che dura poche ore, sara’ raggiunta alle 4 del mattino italiane della notte fra il 22 e il 23 maggio. Le condizioni di visibilita’ – prosegue – rimarranno comunque molto buone per altre due settimane”. Anche gli anelli di Saturno saranno piu’ visibili. Per via infatti delle reciproche inclinazioni del pianeta e della Terra, e del modo in cui si combinano le loro orbite, potranno essere visti o di taglio o piu’ aperti.

saturno 01Nel 2009 erano di taglio, ora invece si stanno piano piano riapparendo, diventando sempre più visibili”, dice ancora Masi. Chi volesse osservare Saturno, dovra’ cercarlo tra le costellazioni dello Scorpione e della Bilancia: ”anche se il pianeta e’ gia’ dentro la Bilancia – osserva VolpiniGuardando in basso verso est, sara’ vicino ad Antares, la stella piu’ luminosa dello Scorpione, che pero’ e’ piu’ bassa rispetto al pianeta”.