Stazione Spaziale: rinviato di 2 mesi il lancio dei nuovi astronauti

MeteoWeb

Lo rendono noto fonti del settore spaziale russo alla Tass

Il lancio per portare sulla Stazione spaziale internazionale (Iss) un nuovo equipaggio di tre astronauti e’ stato rinviato di due mesi, dal 26 maggio al 24 luglio, dopo la fallita avventura del cargo Progress M-27M, disintegratosi sul Pacifico l’8 maggio. Lo rendono noto fonti del settore spaziale russo alla Tass. E’ percio’ rinviato al 24 luglio l’arrivo sulla Stazione Spaziale del nuovo equipaggio composto dal comandante russo Oleg Kononenko, dal giapponese Kimiya Yui e dall’americano Kjell Lindgren. Ad aspettarli a bordo resteranno l’americano Scott Kelly, che con il russo Mikhail Kornienko sta affrontando una missione di un anno, e Gennady Padalka, il cui rientro a Terra e’ previsto all’inizio settembre.