Terremoto in Nepal: 50 stranieri morti tra sisma e frane

MeteoWeb

La maggior parte degli stranieri morti nel disastro erano impegnati in trekking o scalate

Sono almeno 50 gli stranieri morti per il terremoto del 25 aprile in Nepal e le successive frane in montagna. Lo ha detto all’agenzia stampa Dpa un alto funzionario di polizia, Singh Bom, senza fornire dati sulla nazionalità delle vittime. La maggior parte degli stranieri morti nel disastro erano impegnati in trekking o scalate, ha precisato Singh. E tutti gli stranieri sopravvissuti rimasti intrappolati in montagna, ha assicurato, sono stati tratti in salvo.