Terremoto in Nepal: 575 scuole completamente rase al suolo

MeteoWeb

Al momento, è stata accertata la morte di oltre 30 insegnanti

Il terremoto di sabato 25 aprile e le repliche hanno completamente raso al suolo 575 scuole in 36 distretti del Nepal. I dati forniti dal Ministero dell’Istruzione nepalese – ripresi dal sito online setopati.net – rivelano che altre 969 scuole sono state parzialmente danneggiate, in particolare nei pressi dell’epicentro del sisma, nei distretti di Solukhumbu, Ramechhap, Dolakha, Lamjung, Tanahun e Bhojpur. Al momento, è stata accertata la morte di oltre 30 insegnanti.
A Kathmandu, la capitale, 8 scuole sono ridotte in macerie, 9 a Lalitpur e una a Bhaktapur. Tutte le altre scuole rimaste in piedi in queste città sono attualmente utilizzate come ricovero per le vittime del terremoto.
Le autorità hanno fatto sapere che l’attività scolastica non riprenderà prima del 15 maggio.