Terremoto in Nepal: chiuso l’aeroporto di Kathmandu dopo il nuovo sisma

MeteoWeb

L’epicentro del nuovo sisma è stato registrato tra Kathmandu e il Monte Everest

L’aeroporto di Kathmandu e’ stato chiuso dopo il sisma che stamane, alle 12:35 ora locali, ha fatto nuovamente tremare il Nepal. Il sisma, che ha scatenato nuove scene di panico, ha causato almeno 4 morti nel crollo di alcuni edifici a Chautara, la capitale del distretto di Sindhupalchowk, quello che aveva subito il maggior numero di vittime a causa del devastante terremoto di fine aprile. L’epicentro del nuovo sisma e’ stato registrato tra Kathmandu e il Monte Everest, con una magnitudo di 7,3-7.4 sulla scala Richter.