Terremoto in Nepal: elicottero USA precipitato, recuperati gli 8 cadaveri

MeteoWeb

Le squadre di esperti Usa e nepalesi stanno esaminando i rottami per cercare di capire la causa dell’incidente

Sono stati recuperati i corpi di tutti gli otto uomini che erano a bordo dell’elicottero dei Marines americani precipitato martedi’ scorso in Nepal mentre era impegnato nella consegna degli aiuti in un’area montuosa del nord-est. Lo hanno reso noto le autorita’ di Kathmandu. Le vittime sono sei militari americani e due nepalesi. I rottami del velivolo, un Uh-1Y, erano stati avvistati venerdi’ in un bosco una settantina di chilometri a nord-est di Kathmandu. Le squadre di esperti Usa e nepalesi stanno esaminando i rottami per cercare di capire la causa dell’incidente. Era circolata la voce che il pilota avesse segnalato che stava esaurendo il carburante.