Terremoto in Nepal, governo: per la ricostruzione servono 2 miliardi, ne mancano 1.8

MeteoWeb

Lo ha detto il ministro dell’Informazione e della Comunicazione del Nepal, Minendra Rijal, in un’intervista a Efe

Il governo nepalese sta “provando a realizzare un modesto piano di ricostruzione nazionale” del valore di 2 miliardi di dollari. Lo ha detto il ministro dell’Informazione e della Comunicazione del Nepal, Minendra Rijal, in un’intervista a Efe, aggiungendo che “il governo può solo mettere 200mila dollari, quindi ci mancano 1,8 miliardi di dollari”. “Abbiamo bisogno di questo: ci serve il denaro di molti Paesi amici, dei vicini ancor di più, delle agenzie e delle ong”, ha concluso.