Terremoto in Nepal: stop alle scalate sull’Everest, inagibili le vie di salita

MeteoWeb

Un team di esperti nepalesi specializzati nell’attrezzare vie di scalata dei ghiacciai, ha detto che “è impossibile” riparare le vie di salita

La stagione delle scalate sull’Everest e’ definitivamente chiusa dopo che e’ fallito l’ultimo tentativo di ripristinare le strutture distrutte da una valanga al campo base costata la vita a 18 alpinisti. Lo riferisce oggi The Himalayan Times. Un team di ‘ice doctors’, esperti nepalesi specializzati nell’attrezzare vie di scalata dei ghiacciai, ha detto dopo una riunione che “e’ impossibile” riparare le vie di salita. Un team di spedizione sudafricana era pronto a salire in cima sfruttando la ‘finestra’ di beltempo disponibile questa settimana. Quest’anno, il governo nepalese aveva concesso permessi a 358 alpinisti di 42 spedizioni per scalare l’Everest. Lo scorso anno la stagione era stata sospesa dopo che una valanga aveva ucciso 16 sherpa sopra il campo base.