Terremoto Nepal: la foto di due fratellini commuove il mondo, ma era del Vietnam nel 2007

MeteoWeb

La foto, rubata dal blog del fotografo Na Son Nguyen, è stata già negli anni scorsi oggetto di “reinterpretazioni”: diffusa su facebook su questa immagine sono state costruite diverse storie inverosimili già da diversi anni

La loro foto ha commesso il mondo ed e’ stata rilanciata sui social, condivisa su Facebook e Twitter come “la sorellina di due anni che viene protetta dal fratello di quattro in Nepal”, dopo il terribile terremoto che nei giorni scorsi ha fatto migliaia di vittime e tantissimi orfani. Peccato che i due piccoli protagonisti sono vietnamiti e la foto e’ stata scattata quasi un decennio fa dal fotografo Na Son Nguyen in “uno sperduto villaggio nella provincia di Ha Giang”. Nel 2007, “passavo da li’ ma mi sono fermato davanti alla scena di due bambini Hmong che giocavano davanti alla loro casa mentre i loro genitori erano nei campi a lavorare”, ha raccontato l’autore dello scatto alla Bbc. “La bambina, probabilmente di due anni, piangeva per la presenza di uno sconosciuto e il bambino, di tre anni o giu’ di li’, l’ha abbracciata per consolarla”. Na Son l’ha pubblicato sul suo blog, e tre anni dopo ha scoperto con stupore che la foto era stata ripresa dagli utenti vietnamiti di Facebook, che l’avevano condivisa come “orfani abbandonati”. Addirittura, ha sottolineato il fotografo, erano circolate storie inverosimili sulla famiglia, come “la madre che era morta e il padre fuggito”. Ma non e’ stato l’unico episodio: nel corso degli anni i due bimbi sono stati accreditati sulla rete come “orfani birmani” fino a “vittime della guerra civile in Siria”. Na Son ha provato ad arginare il fenomeno e a rivendicare i diritti sullo scatto, ma senza successo. “E’ forse la mia foto piu’ condivisa ma sfortunatamente nel contesto sbagliato”.