Terremoto Nepal, riapre la pizzeria italiana: “è stato tremendo”

MeteoWeb

Terremoto Nepal, la pizzeria italiana Fire and Ice di Kathmandu riapre dopo la scossa

Una famosa pizzeria italiana di Kathmandu, Fire and Ice, ha riaperto i battenti dopo il tremendo terremoto di sabato scorso che ha devastato il Nepal. “Quello che e’ successo e’ stato tremendo, ma per fortuna il locale non ha subito danni – ha detto all’ANSA la titolare Anna Maria Forgione – e anche il personale e’ rimasto illeso”. Il ristorante, che si trova nel popolare quartiere di Thamel, e’ stato chiuso per tre giorni dopo la tragedia, ma giovedi’ ha riaperto per il pranzo ed e’ diventato un punto di riferimento per i superstiti italiani in attesa del rimpatrio organizzato dalla Farnesina. “Sabato mattina – racconta ancora la napoletana Forgione che quest’anno ha celebrato i 20 anni della sua attivita’ – avevo fatto appena fatto i rifornimenti e quindi per ora ho delle scorte in frigorifero. Per la verdura, la si trova al mercato anche se con qualche difficolta'”.