Allerta Meteo, forte maltempo anche lunedì 15 e martedì 16 al centro/nord: nuovo avviso della protezione civile

MeteoWeb

Allerta Meteo, avviso della protezione civile per forti piogge e temporali insistenti anche nei prossimi due giorni al centro/nord

Il maltempo che sta colpendo in queste ore il Centro-Nord persistera’ anche nella giornata di domani, specie su Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia, a causa delle correnti umide e instabili che tenderanno a entrare in contatto con la parte terminale di un sistema frontale proveniente dall’Europa settentrionale. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse che prevede, dalle prime ore di domani, il persistere di precipitazioni, a prevalente carattere temporalesco, su Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensita’, frequente attivita’ elettrica, forti raffiche di vento e locali grandinate. Sulla base dei fenomeni previsti e’ valutata per domani criticita’ arancione per rischio idrogeologico su alcuni settori settentrionali di Lombardia e Veneto, mentre per rischio idraulico sulla pianura lombarda occidentale. Sulla quasi totalita’ dei restanti settori del centro-nord – con le sole esclusioni della Valle d’Aosta e del Piemonte – e’ valutata inoltre criticita’ gialla, per rischio idraulico e idrogeologico.

15062015_domani_d0Il bollettino di vigilanza meteorologica nazionale per domani, lunedì 15 giugno 2015:

Precipitazioni:
– sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia centro-settentrionale, Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Emilia-Romagna occidentale, Toscana e Sardegna, con quantitativi cumulati localmente moderati, specie su Veneto settentrionale e Friuli Venezia Giulia;
– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sul resto delle regioni centro-settentrionali e settori settentrionali di Campania e Puglia, con quantitativi cumulati generalmente deboli.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: valori massimi localmente elevati sul meridione.
Venti: localmente forti da sud-ovest su Sardegna, Liguria, Toscana ed Appennino emiliano.
Mari: localmente molto mossi il Mare di Sardegna, il Mar Ligure ed il Tirreno centro-settentrionale, con tendenza a temporanea attenuazione del moto ondoso.

16062015_dopodomani_d0Il bollettino di vigilanza meteorologica nazionale per dopodomani, martedì 16 giugno 2015:

Precipitazioni:
– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulle regioni settentrionali e su Toscana, Lazio settentrionale ed Umbria occidentale, con quantitativi cumulati generalmente moderati;
– isolate, anche a carattere di rovescio o breve temporale, sulle restanti regioni del centro e sulla Puglia settentrionale, con quantitativi cumulati deboli.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: valori massimi localmente elevati al Sud.
Venti: tendenti a localmente forti dai quadranti occidentali sulle due isole maggiori.
Mari: tendenti a molto mossi il Mare e Canale di Sardegna, lo Stretto di Sicilia ed i settori occidentali del Tirreno meridionale.